“Da soli si va veloci,

ma è insieme che si va lontani”

(proverbio Sud Africano)

 

 

Dagli infiniti volti del Sud Africa alle splendide spiagge di Mauritius, un viaggio all’insegna della condivisione e della pluralità. Il Sud Africa è un vastissimo paese dove per migliaia di chilometri si incontrano ogni sorta di elementi diversi e contrastanti: paesaggi che si trasformano improvvisamente tra altipiani, deserti e pianure costiere, vegetazione alpina accanto a piante tropicali, zone rurali che hanno mantenute vive arti e culture tradizionali, società multirazziali che popolano città modernissime.

Il nostro viaggio ha inizio con l’arrivo a Johannesburg e la visita alla capitale amministrativa Pretoria, sede centrale del Governo. Ma presto lasceremo le zone urbane per dirigerci verso la regione del Mpumalanga, in lingua zulu “il luogo dove sorge il sole”, ricca di altopiani circondati da montagne e nella parte orientale dalla Savana, dove si estende il famoso Kruger National Park, uno dei parchi più antichi dell’africa e ricchi di habitat differenti. Adiacente al Kruger viè la Riserva privata che ospiterà il nostro Safari. Nelle prime ore del mattino seguiremo in landrover scoperti, lungo qualsiasi tipo di sentiero, i più grandi mammiferi africani, tra cui elefanti, leoni, bufali, leopardi e rinoceronti neri e bianchi (noti come “big five”).

I cosri d’acqua sono popolati da coccodrilli e ippopotami, e sorvolati da una grande varietà di uccelli. Osservare gli animali da vicino sarà un’esperienza emozionante e impossibile da dimenticare. Nel cuore della riserva si snoda la Panoramic Route, che ci condurrà attraverso meraviglie naturali come il canyon sul fiume Blyde, le formazioni geologiche di Bourke’s Luck Potholes e il punto panoramico God’s Window.

Lasciata la splendida regione del Mpumalanga, ci immergeremo in una delle più interessanti città del continente africano: Cape Town  che sorge nella Provincia del Capo di Buona Speranza, dove le acque dell’oceano Atlantico abbracciano quelle dell’Oceano Indiano. La visita di Cape Town e dei suoi quartieri Vi farà scoprire una città moderna e ricca di suggestioni; la salita in funivia alla cima della Table Mountain consente di assistere allo spettacolare panorama sul tavolato roccioso che domina la città.  

Dopo un ultimo saluto al Sud Africa raggiungeremo in volo l’isola di Mauritius, piccola terra di origine vulcanica nel cuore dell’Oceano Indiano al largo della costa del madagascar; Mauritius è disseminata di paesaggi incantevoli ed estremamente variegati. Coste percorse di candide spiagge ombreggiate e lambite da acqueturchesi, sconfinate piantagioni di canna da zucchero, alte scogliere di roccia nera, fondali corallini popolati da una variopinta fauna sottomarina, verdi distese di prati, montagne aguzze da cui sorgono impetuose cascate.

La varietà che contraddistingue ogni aspetto dell’isola di Mauritius si trova anche nelle raffinate specialità gastronomiche, frutto delle tradizioni culinarie di Europa, Africa, India e Cina, che da sole varrebbero il viaggio.

Il nostro suggerimento:

Italia – Cape Town – Johannesburg – Mpumalanga – Riserva Shiduli – Johannesburg – Mauritius – Italia

15 gg / 13 notti             a partire da     3.600 €

La nostra proposta prevede servizi ed alberghi standard e voli in classe economica: siamo ovviamente a disposizione per personalizzare il vostro viaggio aggiungendo servizi, cambiando la categoria alberghiera, allungando o accorciando i tempi di permanenza.